L’Abi con Patuelli dice no ad ulteriori tasse, sì ad emissioni di Stato come nel ’44

L’Abi con Patuelli dice no ad ulteriori tasse, sì ad emissioni di Stato come nel ’44

0 0 hace 7 meses
Dopo la sollecitazione, arrivata dalla Banca d’Italia, che ha chiesto agli istituti di credito di intensificare gli sforzi per ridurre al minimo i disagi dell’utenza e per agevolare l’accesso alle misure di sostegno previste dall’ultimo provvedimento approvato dall’esecutivo, il numero uno dell’Abi (l’Associazione bancaria italiana), Antonio Patuelli è intervenuto sottolineando che le banche sono in prima linea per assicurare la massima celerità al decreto liquidità varato dal Governo.

Síguenos en Facebook

Help